2 NOVEMBRE 2022

Martedì 2 Novembre 2022 alle ore 9.00, presso il Monumento delle Vittime dell’Amianto in L.go Colombo a Monfalcone, verranno depositati dei fiori in occasione della giornata di Commemorazione dei Defunti. Siete tutti invitati alla breve cerimonia, per ricordare tutte le vittime dell’amainto.

Proiezione Cortometraggio

L’Associazione Esposti Amianto di Monfalcone è lieta di comunicare che il cortometraggio “28 aprile verità sospese”, prodotto della “STROPULA Cantieri Teatrali”, sarà proiettato nel corso di 3 eventi dedicati al problema dell’amianto, e precisamente
– giovedì 6 ottobre h. 18.00 Monfalcone, sala UNUCI
– lunedì 17 ottobre h. 18.00 Ronchi dei Legionari Auditorium,
– sabato 12 novembre h. 18.00 S. Canzian d’Isonzo Sala civica.

La serata vedrà una introduzione ai problemi connessi all’uso dell’amianto e alla sicurezza sul lavoro, a cura della LILT Provinciale (GO) e dell’Associazione Esposti Amianto di Monfalcone, la proiezione del cortometraggio e un dibattito finale. Siete tutti invitati.

28 aprile 2022

Nella giornata mondiale che ricorda le vittime dell’amianto l’Associazione Esposti Amianto di Monfalcone vuole ricordare i propri cari con la deposizione di una corona di fiori al monumento posto in Piazzetta Largo Colombo a Panzano. Seguirà un breve discorso per commemorare i caduti. La breve cerimonia avrà inizio alle 17.15

Alle 18.00 sarà proiettato presso il Teatro Comunale di Corso del Popolo 20 a Monfalcone, il film ” 28 aprile, verità sospese” realizzato dall’Associazione ” Stropula Cantieri Teatrali APS” per la regia di Massimo Navone su sceneggiatura di Annalisa Delneri e Roberto Covaz

Sempre alle 18.00 a San Cazian d’Isonzo, verrà scoperto in Piazza Venezia il monumento dedicato alle vittime dell’amianto.

Vigile del Fuoco deceduto per amianto: il Tribunale di TS condanna Min. Interno

Il Ministero dell’Interno è stato condannato a corrispondere alla vedova e ai figli del vigile del fuoco in servizio a Trieste per 34 anni e morto per amianto, la pensione privilegiata, l’assegno vitalizio di 500 euro e uno speciale di 1033 euro al mese. La sentenza è stata emessa dal giudice del Tribunale di Trieste Silvia Burelli nelle scorse settimane e rappresenta “la prima nella quale un vigile del fuoco viene riconosciuto vittima del dovere”.
Leggi la notizia su:
triesteprima.it
triestecafe.it
agronline.it

ONA: Firmato accordo per tutelare ambiente, cittadini e lavoratori

L’ Osservatorio nazionale amianto (Ona), l’Unione Artigiani Italiani e Pmi Confederazione Sindacale Nazionale hanno sottoscritto a Latina un protocollo d’intesa finalizzato all’azione sinergica in tutela dell’ambiente e della salute di cittadini e lavoratori, ma anche imprese e microimprese, rispetto al rischio amianto e altri cancerogeni.
Leggi la notizia su:
latina24ore.it
ansa.it
insideroma.com

Regione FVG – proroga termini presentazione domanda contributo smaltimento amianto

La Regione FVG informa che i termini per la presentazione delle domande per i contributi destinati alla rimozione ed allo smaltimento o al solo smaltimento dell’amianto dagli edifici di proprietà privata adibiti a uso residenziale sono prorogati ed è pertanto possibile caricare le domande di contributo – previa registrazione  fino alle ore 18.00 del 30 giugno 2020 .

Leggi la notizia su regione.fvg.it

INAIL – aumento indennizzo malati mesotelioma non professionale

Mesotelioma non professionale, oltre quattromila Euro in più per l’indennizzo una tantum ai malati e ai loro eredi.

Con la circolare n. 20 del 13 maggio 2020 l’Inail fornisce le istruzioni per ottenere la prestazione del Fondo per le vittime dell’amianto da parte dei malati non professionali o loro eredi, che per il 2020 è stata incrementata da 5.600 a 10mila euro. Chi ne ha beneficiato tra il 2015 e il 2019 può richiedere l’integrazione. Come disposto dal decreto Cura Italia, scadenze e adempimenti sono sospesi fino al primo giugno.

Leggi la notizia su inail.it