Blog

Ministero del Lavoro. Prestazione aggiuntiva Fondo vittime dell’amianto 2018.

Con un decreto interministeriale, del Ministero del Lavoro e del Ministero dell’Economia e delle Finanze, è stata determinata la misura complessiva della prestazione aggiuntiva relativa all’anno 2018 per le prestazioni del Fondo per le vittime dell’amianto. Hanno diritto alla prestazione aggiuntiva del Fondo i titolari di rendita INAIL per il riconoscimento di patologie asbesto correlate.

Pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro, sezione Pubblicità legale, il decreto interministeriale del Ministro del lavoro, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, datato 18 dicembre 2018 concernenti la determinazione della misura complessiva della prestazione aggiuntiva del Fondo per le vittime dell’amianto relativo all’anno 2018 (decreto adottato sulla base della determinazione INAIL n. 381 del 24 settembre 2018) pari al 20%.
Hanno diritto alla prestazione aggiuntiva Fondo vittime amianto i titolari di rendita INAIL (indennizzo INAIL) per il riconoscimento di patologie asbesto correlate

Secondo processo amianto – Sentenza Cassazione

Mercoledì 16 gennaio 2019 c’è stata l’udienza in Cassazione a Roma del secondo processo amianto. ANCHE QUESTA VOLTA E’ ANDATA BENE, anche se il dispositivo della sentenza non era e non è ancora nè di facile lettura nè di facile interpretazione!
Siamo orgogliosi per il contributo che siamo riusciti a dare, nel nostro piccolo, per questo ulteriore importante risultato.
Dispositivo SENTENZA CASSAZIONE secondo maxiprocesso Amianto